Antipattern nelle pratiche Agile

Anche in Scrum esistono degli "antipattern", ossia dei comportamenti tipici e ripetitivi che possono far fallire uno sprint. Occorre riconoscerli e cercare di evitarli.

Antipattern in Scrum

Questa volta il nostro fumetto va a concentrarsi su uno dei tanti “antipattern” tipici di un gruppo di sviluppo che adotti Scrum: la mancanza di comunicazione, chiarezza e negoziazione nella fase di sprint planning.

Più che cadere in un ulteriore antipattern, ossia cercare di capire “di chi è la colpa”, è forse il caso di comprendere cosa si può far funzionare meglio e quali circoli viziosi è bene evitare.

Fumetto 01

Fumetto 01

Fumetto 01

Fumetto 04

 

Tutti abbiamo vissuto episodi del genere, ma gli antipattern possibili sono molti, molti altri. C’è chi si è preso la briga di “catalogarli” sulla base del ruolo maggiormente coinvolto nel processo, ossia:

  • Product Owner
  • Team di sviluppo
  • Scrum Master
  • Scrum Team
  • IT Management
  • Stakeholder

Se volete approfondire, sul sito Age of Product, potete trovare una guida ai 27 antipattern dello sprint per saperne di più, e anche scaricare un PDF (previa registrazione) con oltre 140 antipattern possibili nelle attività inerenti a Scrum.