I nostri prodotti

  • Agile Farm: la fattoria agile
  • Agile Grammelot
  • Antifragile framework map
  • ARchetipo: il kit per fare envisioning di prodotti
  • Disney Method: nuove idee in modo creativo
  • Reverse story mapping
  • Succeeding with feature teams
  • User Story Splitting
  • Verso agile
  • Succeeding with feature teams

    Qual è l’organizzazione della tua azienda? Dipartimenti ben separati con competenze chiare, i cosiddetti “component team”? Esistono sistemi alternativi per organizzare i team di lavoro?

    Un workshop, un gioco, molte riflessioni

    Succeeding with feature teams è un workshop che consente di sperimentare modalità diverse di lavoro con un approccio esperienziale attraverso un gioco di carte creato da Agile Reloaded. 

    I partecipanti impersoneranno ruoli ben precisi e si muoveranno nella stanza simulando condizioni di lavoro differenti. Scopo del gioco: costruire una città.

     

    Ruoli e personaggi

    I partecipanti sono suddivisi per competenze, tutte necessarie per il completamento della costruzione della città.

    All’interno di ogni gruppo vengono assegnate carte con livelli di competenza differenti. Così come accade nella realtà lavorativa quotidiana ci sono i neo-assunti, poco esperti, e le persone di esperienza che, a volte, svolgono anche la funzione di team leader.

     

    Svolgimento del gioco

    Il workshop si articola in tre sessioni distinte.

     

    Sessione 1: lavoro in component team

    Il project manager dirige e assegna le attività di costruzione in base alle competenze specifiche di ogni gruppo. La sua precisa responsabilità è fare in modo che le persone abbiano task a sufficienza per lavorare per consegnare quanti più edifici possibili per la costruzione della città

    Il gioco viene svolto in 5 giornate, ognuna delle quali è simulata da un lancio di dadi.

     

    Sessione 2: Le competenze e la teoria dei feature team

    Sessione, in parte, più teorica dedicata a introdurre il concetto di feature team e le loro peculiarità.

    Importante punto di partenza nella creazione dei feature team è il mapping delle competenze: questa parte viene svolta in modalità interattiva simulando un reale mapping fatto nelle aziende dalle risorse umane.

     

    Sessione 3: Riproviamo a costruire

    Con la nuova organizzazione delle squadre in feature team, proviamo a costruire la città con una nuova e differente modalità di descrizione dei requisiti.

    Si potranno sperimentare alcune interessanti novità, quali, solo per citarne alcune,  la riduzione dei blocchi, la migliore comunicazione e la maggiore capacità i gestire il lavoro da parte dei team.